Disposizioni generali

 

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, come da ultimo modificato ad opera del D.Lgs. 97/2016, riordina gli obblighi di pubblicazione ai fini della trasparenza, identificando i contenuti che le pubbliche amministrazioni e tutti gli enti di diritto privato che svolgono attività di interesse generale con l’utilizzo di risorse pubbliche, sono tenuti a pubblicare sul proprio sito istituzionale e a tenere aggiornati.

In particolare, l’art. 2-bis del d.lgs. 33/2013introdotto dal citato d.lgs. 97/2016, rubricato «Ambito soggettivo di applicazione», al comma 2, ne estende l’applicabilità anche "alle associazioni,  alle  fondazioni  e  agli  enti  di  diritto privato comunque denominati, anche privi di  personalità  giuridica, con bilancio superiore a cinquecentomila euro, la cui  attività  sia finanziata in modo maggioritario per almeno due  esercizi  finanziari consecutivi nell'ultimo triennio da pubbliche  amministrazioni  e  in cui  la  totalità  dei  titolari  o  dei   componenti dell'organo d'amministrazione  o  di  indirizzo  sia   designata  da   pubbliche amministrazioni”.

La presente sotto-sezione “Disposizioni generali” contiene gli atti  di carattere normativo e amministrativo che regolano l’istituzione, l’organizzazione e  l’attività dell’Associazione.

                              

PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA
ATTI GENERALI                                                                                                                                 

 

 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni