Home Chi Siamo Le Attività 2001 Novembre 2001

anno-sinistra 
2001

5 novembre
Il Segretario Generale incontra nuovamente il Presidente della Camera di Commercio di Genova, Dr. Paolo Odone, al fine di definire le modalità di adesione dell'ente al Comitato.

6 novembre
Il Segretario Generale incontra a Milano i rappresentanti delle Banche OPI e Mediocredito, che assieme a due Banche francesi (Dexia e CDC Ixis) intendono chiedere alla CIG di diventare advisor finanziario del progetto della Torino-Lione.

7 novembre
Il Segretario Generale incontra a Trieste i soci triestini del Comitato (Provincia di Trieste, Comune di Trieste e Camera di Commercio di Trieste) per discutere sugli orientamenti e sull'attività del Comitato per favorire l'applicazione dell'Accordo italo-sloveno del 23 febbraio 2001 per la realizzazione del quadruplicamento della Venezia-Trieste-Lubiana.

8 novembre
Il Segretario Generale incontra a Milano il Dr. Condotti del WWF per l'organizzazione di un'iniziativa comune sul tema delle infrastrutture ferroviarie e l'ambiente.

20 novembre
Il Presidente Cipolletta incontra a Roma il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pietro Lunardi, per uno scambio di opinioni sulla situazione di tutte le tratte della nuova linea ad alta velocità Transpadana, in particolare il Presidente Cipolletta sonda il Ministro sui programmi del Governo in merito alle tratte maggiormente in ritardo, ossia le nuove linee ferroviarie ad est di Milano fino a Lubiana e la Milano-Genova. Il Ministro Lunardi ha ribadito la volontà del Governo italiano di realizzare l'intera direttrice Transpadana ed ha assicurato che la "legge obiettivo" ed il collegato alla Legge Finanziaria per il 2002 contribuiranno a "far uscire dalle secche" le tratte più in ritardo della Transpadana.

26 novembre
Il Presidente Illy incontra il Presidente della Banca Sanpaolo IMI, Rainer Masera, ed insieme concordano di promuovere l'organizzazione di un Convegno, assieme a Confindustria, per sottolineare l'urgenza di realizzare la direttrice Transpadana e soprattutto le tratte del Nord est, anche alla luce del Libro Bianco dell'Unione Europea che ha inserito tra i progetti prioritari il concorrente collegamento ferroviario Ovest Est Centro Europeo (Strasburgo-Monaco-Vienna).

27 novembre
In occasione del Vertice italo francese di Perigueux, i Ministri dei Trasporti italiano e francese, Lunardi e Gayssot, approvano il programma di lavoro della LTF - nuova società che si occupa della realizzazione del tunnel di base della Torino-Lione - che permette di "anticipare l'avvio dell'apertura del collegamento nel 2012 e chiedono alla CIG ed alla LTF di vegliare sul rispetto dei tempi previsti".

30 novembre
Si riuniscono presso il Comune di Genova il Consiglio d'Amministrazione e l'Assemblea Ordinaria dei Soci del Comitato Transpadana. Ai lavori dell'Assemblea partecipa anche l'Amministratore Delegato della TAV, che illustra i programmi della TAV nel breve periodo. In questa occasione si decide di formare all'interno del Comitato un gruppo di monitoraggio sulla Torino-Milano, che, in stretta collaborazione con la TAV, avrà come obiettivo quello di favorire il superamento dei punti critici della sub-tratta Torino-Novara, al fine di vegliare sul rispetto dei tempi programmati.

30 novembre
Il Presidente Cipolletta partecipa a Genova al Forum organizzato dal "Sole 24 ore" sulle "priorità infrastrutturali del sistema paese, Le priorità di logistica del Nord ovest" con la relazione "Gli assi infrastrutturali del nord ovest: la nuova linea ferroviaria veloce Genova-Milano".

Novembre
Predisposizione e pubblicazione della newsletter "Transpadana News" (Anno II, Novembre/Dicembre 2001) dedicata alle tratte Milano-Verona-Trieste-Lubiana, il cui ritardo è da colmare urgentemente, e di uno speciale sulla Torino-Lione, che illustra una nuova proposta di finanziamento pubblico-privata.
Prosegue la spedizione di ca 300 opuscoli "Il collegamento ferroviario veloce merci e passeggeri Torino-Lione. Una scelta di protezione dell'ambiente e di sviluppo economico per la Valle di Susa e il Piemonte" alle aziende dell'Alta e Bassa Valle di Susa.

gen feb mar  
apr mag giu
lug ago set
ott nov dic
 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni