Home Chi Siamo Le Attività 2003 Maggio 2003

anno-sinistra 
2003

5 maggio
Il Comitato Transpadana con una rappresentanza dei Soci genovesi ed il Comité pour la Transalpine incontrano a Bruxelles Karel Van Miert, che presiede il gruppo incaricato dalla Commissione Europea di individuare i nuovi progetti prioritari. Quest'incontro è stato determinante per la riconferma della strategicità e priorità a livello europeo della Transpadana e per l'inserimento della Milano-Genova tra le opere di prioritario interesse europeo (TEN n. 24).

12 maggio
Il Comitato Transpadana organizza a Torino la presentazione dello studio sul partenariato pubblico-Privato, commissionato dal Comité pour la Transalpine al cabinet Lamy-Lexel. Lo studio individua nello strumento del Partenariato pubblico-privato, la chiave di volta per la realizzazione del nuovo progetto ferroviario transalpino tra Torino e Lione.

14 maggio
Il Comitato Transpadana organizza a Parigi presso la Camera di Commercio Italiana per la Francia una Conferenza Stampa con i giornalisti francesi in presenza del Presidente della Regione Piemonte, Enzo Ghigo, della Presidente della Provincia di Torino, Mercedes Bresso, e del Sindaco della Città di Torino, Sergio Chiamparino, al fine di intervenire presso il Governo francese per garantire un preciso e definitivo impegno per la realizzazione della Torino-Lione, tratta fondamentale per tutta la Transpadana.

20 maggio
L'Assemblée Nationale francese esamina i risultati dell'Audit sulle grandi infrastrutture di trasporto e, per quanto riguarda la Torino-Lione, vengono sciolti i dubbi sulla realizzazione dell'opera. La volontà francese di realizzare l'opera è stata ribadita in più di un'occasione dal Presidente Chirac, dal Premier Raffarin e dal Ministro dei Trasporti De Robien.

gen feb mar  
apr mag giu
lug ago set
ott nov dic
 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni