Home Chi Siamo Le Attività 2009 Giugno 2009

anno-sinistra 
2009

3 giugno
Il coordinatore tecnico rilascia un'intervista al quotidiano valsusino "Luna Nuova" sulle prospettive della nuova linea Torino-Lione e sul ruolo del rinnovato Comitato Transpadana. Lo stesso giorno viene contattato un professionista per la concezione e realizzazione del nuovo sito internet dell'associazione.

11 giugno
Il coordinatore tecnico partecipa con una relazione sulla linea Transpadana ad un seminario a Barcellona che si propone di fare il punto sulle esperienze in corso in materia di sviluppo dei servizi ferroviari (merci e passeggeri) sulle direttrici europee tra Piemonte, Rhône-Alpes e Catalogna.

12 giugno
Il Presidente Rossi di Montelera ed il coordinatore tecnico incontrano il Presidente dell'Osservatorio e Commissario Governativo per la Torino-Lione Mario Virano. Virano riassume gli impegni ed i programmi dell'Osservatorio e ritiene la collaborazione offerta dal Comitato assai utile e fornisce alcuni suggerimenti su come essa si potrebbe concretizzare.

16 giugno
Si tiene a Milano, alla presenza del coordinatore tecnico, la prima riunione Comitato Ristretto, l'organismo operativo dell'Associazione. I presenti relazionano rispetto allo stato dell'arte della linea Transpadana nei quadranti geografici di loro appartenenza e propongono attività di qui al prossimo autunno per sbloccare le principali criticità.

30 giugno
Si tiene a Genova, alla presenza del Presidente della Confindustria Genova Giovanni Calvini, del Presidente della Camera di Commercio e membro del Comitato esecutivo di Transpadana Paolo Odone e dell'arch. Balistreri, un incontro con il Sindaco di Genova Marta Vincenzi per relazionare sui programmi dell'Associazione a favore del terzo valico.
Nella stessa giornata, si svolge presso Confindustria Genova, organizzato da Guido Conforti, membro del Comitato Ristretto, un incontro con una delegazione dei gruppi piemontese, ligure e lombardo della Federazione Nazionale Cavalieri del Lavoro. Avendo essi individuato tre priorità per la loro azione di lobbing a favore delle infrastrutture delle tre regioni: il Terzo Valico, la Treviglio-Brescia ed il completamento della Genova-Ventimiglia, si vagliano le possibili azioni comuni assieme a Transpadana e si stabilisce di riverdersi in autunno a Torino, alla presenza del Presidente Rossi di Montelera, per un incontro più operativo.
gen feb mar  
apr mag giu
lug ago set
ott nov dic
 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni