2017

 

 

22 DICEMBRE

Il CIPE recepisce l'informativa sull'adeguamento dell'asse ferroviario della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, tratta nazionale: elaborazione di un documento "Verifica del modello di esercizio per la tratta nazionale - fase 1 - 2030" e sullo sviluppo della progettazione definitva nell'ambito di una project review con riduzione dei costi.

 icona pdf Scarica l'esito della seduta Cipe del 22 dicembre 2017


 

7 AGOSTO

Con la Delibera n. 67 del 7 agosto il Cipe approva l'avvio della realizzazione del 1° e del 2° Lotto costruttivo della Linea Ferroviaria Torino-Lione sezione trasfrontaliera della Sezione internazionale, parte comune italo-francese, oltre a dare il via libera alla articolazione in 5 lotti costruttivi.

Con l’approvazione dell’opera secondo la ripartizione in 5 lotti costruttivi in osservanza di quanto disposto dalla legge n.1/2017 di ratifica degli accordi internazionali del 2015 e 2016 e con il finanziamento dei primi due lotti sulla base delle risorse già disponibili (circa 2,9 miliardi di euro) si potrà consentire l’avvio delle gare e, quindi, l’inizio dei lavori, rispettando le tempistiche e gli impegni internazionali sanciti. Inoltre, si permetterà il rispetto degli impegni assunti dal Governo anche per attingere alle risorse Europee già assentite, per oltre 300 milioni di euro.

Con l’approvazione dell’istruttoria sono infine garantiti gli impegni assunti, anche in tempi recenti, dal Governo, nei confronti degli enti locali e territoriali interessati dalla realizzazione dell’opera, portando a quasi 100 milioni di euro il valore delle misure di accompagnamento per  interventi di ristoro ambientale e sociale che saranno attuati sulla base di un programma da condividere nell’ambito dell’Osservatorio per l’asse ferroviario Torino-Lione.

icona pdf Scarica l'esito della seduta Cipe del 7 agosto 2017


 

12 GENNAIO

Viene pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio, la Legge n.1/2017: "Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l'avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione, fatto a Parigi il 24 febbraio 2015, e del Protocollo addizionale, con Allegato, fatto a Venezia l'8 marzo 2016, con annesso Regolamento dei contratti adottato a Torino il 7 giugno 2016".

icona pdf Scarica il testo della Legge 5 gennaio 2017 n. 1