Cronologia
    
2017 2016
2015 2014
2013
2012
2011 2010
2009
2008 
2007
2006
2005 2004
2003
2002
2001 2000

 

 

2014



APRILE

Nell’Allegato Programma Infrastrutture Strategiche del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti L.443/2001, art. 1, c. 1 al DEF 2014 dell’8 Aprile 2014, all’interno della Tabella 0 “Avanzamento del Programma Infrastrutture Strategiche” sono riportati i seguenti interventi relativi alla linea AV/AC Verona-Padova con i rispettivi stati di avanzamento:

Fabbisogno finanziario e stato di avanzamento della nuova linea AV/AC Verona-Padova (Aprile 2014)

 

Intervento

Costo

(milioni di Euro)

Disponibilità

(milioni di Euro)

Fabbisogno

(milioni di Euro)

Avanzamento

Tratta AV/AC Verona-Padova

5.130,0

160,03

4.969,97

Prog. Definitiva

 

LUGLIO

Il 29 Luglio viene sottoscritto un Protocollo di Intesa tra Ministero delle Infrastrutture, Regione Veneto, Comune di Vicenza, Camera di commercio di Vicenza ed RFI per l'attraversamento della città di Vicenza nell'ambito della nuova linea ferroviaria AV/AC Verona-Padova. 

 

AGOSTO

Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sottoscrivono (8 agosto) il Contratto di Programma 2012-2016 - parte investimenti. Nella Tabella B “Investimenti realizzati per lotti costruttivi” sono riportati i seguenti interventi, con i rispettivi stati di avanzamento:

Intervento

Costo

(milioni di Euro)

Disponibilità

(milioni di Euro)

Fabbisogno

(milioni di Euro)

Avanzamento
Subtratta Verona-Vicenza 3.658,0 369,0 3.289,0 Progetto definitivo
Subtratta Vicenza-Padova 2.393,0 0 2.393,0 Progetto definitivo
Totale 6.051,0 369,0 5.682,0  

 

NOVEMBRE

Il CIPE approva (10 novembre) la reiterazione del vincolo preordinato all'esproprio sugli immobili interessati dalla realizzazione dell'intervento "Collegamento ferroviario AV/AC Verona-Padova" limitatamente alle tratte di prima fase tra Verona e Montebello Vicentino e tra Grisignano di Zocco e Padova.

Con il Decreto-Legge "Sblocca-Italia" (Legge di conversione 11 Novembre 2014, n. 164) sono stanziati 90 milioni di euro a condizione che gli interventi siano appaltati entro il 31 dicembre 2014 e cantierabili entro il 30 giugno 2015. 

 

DICEMBRE

30 dicembre: Rfi e Iricav Due firmano l'accordo per la progettazione della sub-tratta Verona-Vicenza (compreso nodo). In base all'accordo, il progetto definitivo dovrà essere consegnato entro il 30 giugno 2015 (avvio dei lavori entro fine 2015).

Nei primi mesi del 2015 è previsto un nuovo accordo Rfi-Iricav Due per la progettazione della sub-tratta Vicenza-Padova (costi stimati 1.249 M€).