Cronologia
   
2017 2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003 2002
2001 2000
1999
2011




14 MARZO

il Ministro Matteoli convoca una serie di riunioni per favorire un accordo tra General Contractor (Cociv) e RFI, lanciando alle due controparti un ultimatum di 20 giorni.

APRILE
Cociv presenta a RFI una proposta di accordo.

29 LUGLIO
L'Amministratore Delegato di Rfi, Michele Mario Elia ed il presidente del Consorzio COCIV, Alberto Rubegni, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, e dell'Ammistratore Delefato del Gruppo Fs, Mauro Moretti, firmano a Roma il verbale di accordo per l'avvio dei cantieri del primo lotto costruttivo della linea ad Av/Ac Terco Valico dei Giovi, per un costo complessivo di 500 milioni di euro.


19 OTTOBRE
La Commissione Europea presenta la proposta di una nuova rete di trasporti essenziale (denominata "rete centrale" o "core network") che eliminerà le strozzature, ammodernerà l'infrastruttura e snellirà le operazioni transfrontaliere di trasporto per passeggeri e merci in tutta l'UE, implementando i collegamenti fra i diversi modi di trasporto e contribuendo agli obiettivi dell'UE in materia di cambiamenti climatici attraverso la riduzione delle emissioni di CO2 .
La nuova rete essenziale è composta da 10 corridoi, e la Milano-Genova fa parte del corridoio 6 Genova – Rotterdam così ramificato:
Genova – Milano/Novara – Simplon/Lötschberg/Gotthard – Basel – Mannheim – Köln
Koln– Düsseldorf – Rotterdam/Amsterdam
Köln– Liège – Bruxelles/Brussel– Zeebrugge

11 NOVEMBRE
Viene firmato il contratto che dà il via libera ai cantieri per il primo lotto. L'accordo siglato da Rfi (Rete ferroviaria italiana del gruppo Fs) e il general contractor Cociv (di cui Impregilo è leader con il 54%, insieme con Condotte al 21%, Tecnimont 20% e Civ 5%), prevede la realizzazione di opere per un valore di 430 milioni (500 milioni gli interventi complessivi per questa prima fase, già finanziati dal Cipe).

6 DICEMBRE
Il Cipe assegna 1,1 miliardi di Euro per il secondo lotto costruttivo e autorizza contestualmente l'inizio dei lavori.

Documentazione di riferimento




icona_pdf Vademecum Core Network


icona_pdfLista dei progetti Core Network


Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni