Cronologia
    
2017 2016
2015
2014
2013
2012
2011 2010 
2009
2008
2007 2006
2005 2004
2003
2002
2001 2000
1999

2004

DICEMBRE

Il CIPE, attraverso la Delibera 20 Dicembre 2004 n. 89 (G.U. n. 167/2005), approva, con le prescrizioni e raccomandazioni proposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il progetto preliminare della tratta italiana del “Potenziamento asse ferroviario Monaco - Verona: Galleria di base del Brennero” fissando in 2.550 milioni di euro il limite di spesa dell’intervento e individuando nella Società per azioni europea Galleria di base del Brennero – Brenner Basistuno, Ministero per gli Affari Generali, Provincia Autonoma di Bolzano, del 13 Febbraio 2004 nella quale si ricomprende la realizzazione del tunnel di base del Brennero

 

AGOSTO

 

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, attraverso una nota del 2 agosto 2004, n. 485 "Relazione istruttoria sul Potenziamento asse ferroviario Monaco-Verona: Galleria di base del Brennero", propone l'approvazione del progetto preliminare dell'opera, con prescrizioni, e il finanziamento di 45 Milioni di Euro per le attività di studi e indagini connesse con il progetto definitivo.

 

APRILE

Repubblica Italiana e Repubblica d'Austria siglano il 30 Aprile 2004 un Accordo per la realizzazione di un tunnel ferroviario di base sull'asse del Brennero.

 

FEBBRAIO

Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, Ministero per gli Affari Generali, Provincia Autonoma di Bolzano firmano il 13 febbraio 2004 un'Intesa Generale Quadro in cui si ricomprende la realizzazione del tunnel di base del Brennero.

 

 

 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni