Cronologia
    
2017 2016
2015
2014
2013
2012
2011 2010 
2009
2008
2007 2006
2005 2004
2003
2002
2001 2000
1999

2010

NOVEMBRE

Il CIPE, mediante Delibera 18 novembre 2010, n. 83 ( G.U. n. 132/2011), ai sensi dell’art. 2, commi 232 e seguenti, della legge n. 191/2009 (legge finanziaria 2010) autorizza l’avvio della realizzazione per lotti costruttivi del “Potenziamento dell’Asse ferroviario Monaco - Verona, Galleria di base del Brennero”.

 

OTTOBRE

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, attraverso un Decreto del 1 ottobre, individua quale progetto prioritario ai sensi e per gli effetti dell’art. 2, comma 232 della legge n. 191/2009 il “Potenziamento Asse ferroviario Monaco Verona, Galleria di base del Brennero”.

 

LUGLIO

 

Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 29 luglio 2010 che, ai fini dell’applicazione dell’art. 2, comma 232 della legge n. 191/2009 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”, attribuisce particolare interesse strategico alla realizzazione della “Galleria di base del Brennero, ricompresa nell’Asse ferroviario del Corridoio 1, potenziamento Asse ferroviario Monaco Verona”.

 

MAGGIO

Il Decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, autorizza ad accantonare una quota di proventi della Società titolare della concessione di costruzione e gestione dell’autostrada del Brennero in un Fondo destinato al rinnovo dell’infrastruttura ferroviaria attraverso il Brennero ed alla realizzazione delle relative gallerie nonché dei collegamenti ferroviari e delle infrastrutture connesse fino al nodo stazione di Verona.

 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni