Cronologia
    
2017 2016
2015
2014
2013
2012
2011 2010 
2009
2008
2007 2006
2005 2004
2003
2002
2001 2000
1999

2015

10 APRILE

Nell’Allegato Programma delle infrastrutture strategiche del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti L.443/2001, art. 1, c. 1 al DEF 2015 del 10 Aprile 2015, all’interno della Tabella “Opere prioritarie del Programma Infrastrutture Strategiche” è riportato il seguente intervento relativo alla linea AV/AC Valico del Brennero (parte italiana) con il rispettivo stato procedurale:

Fabbisogno finanziario e stato procedurale della nuova linea AV/AC Valico del Brennero (parte italiana) (Aprile 2015)

Intervento

Costo

(milioni di Euro)

Disponibilità

(milioni di Euro)

Fabbisogno

(milioni di Euro)

Stato procedurale % avanzamento Data fine lavori
Valico del Brennero 4.400,0 1.757,0 2.643,0 In realizzazione 7,35 31/12/2025

 

29 APRILE
Il CIPE autorizza la realizzazione del 3° lotto costruttivo della Galleria di base, con un costo di 920 milioni di euro a carico dell’Italia. Il Comitato ha altresì individuato una nuova articolazione dell’opera in 6 lotti, prendendo atto dell’aggiornamento del cronoprogramma e del nuovo costo complessivo della Galleria, pari a 8,8 miliardi di Euro, di cui il 50% (4.4 miliardi) a carico dell’Italia (ridotti rispetto ai 4,865 miliardi previsti nel 2013).

29 GIUGNO
La Commissione Europea decide di finanziare gli studi e i lavori del Tunnel del Brennero per il periodo 2016-2019, a valere sui fondi della "Connecting Europe Facility". Per quanto riguarda gli studi, la copertura UE è al 50% (302,8 milioni di €), di cui la metà (151 milioni di €) per l'Italia. Per quanto riguarda invece i lavori, il finanziamento UE, sempre per il periodo 2016-2019, è di 878,6 milioni di € su 2.196 di spesa (pari al 40%), di cui 439 milioni di € a beneficio dell'Italia.

SETTEMBRE
Attualmente sono operativi quattro cantieri: due su suolo italiano e due in territorio austriaco. In Italia, i due cantieri sono la Linea Periadriatica e il Sottoattraversamento del fiume Isarco. Per quanto riguarda la Linea Periadriatica, dall'ottobre 2011 alla primavera 2015 sono stati scavati 3,7 km di gallerie principali e 1,5 km di cunicolo esplorativo. Attualmente sono in corso le opere di completamento del lotto. Per quanto riguarda invece il Sottoattraversamento dell'Isarco, i lavori proseguono e se ne prevede il completamento entro novembre 2022, ma prima di poter iniziare con lo scavo delle gallerie principali, sono ancora necessari diversi interventi propedeutici.

 

 

 

 

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni