Cronologia
    
2017 2016
2015 2014
2013
2012
2011 2010
2009
2008
2007
2006
2005 2004
2003 2002
2001 2000

2013

MAGGIO

Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona e RFI SpA firmano un Protocollo di Intesa per la rielaborazione del progetto preliminare e dello studio di impatto ambientale del tratto ferroviario compreso tra la stazione di Pescantina e il nodo di Verona (lotto 4) del progetto del Quadruplicamento della linea ferroviaria di Accesso sud alla galleria di Base del Brennero, Fortezza-Verona, per la tratta che insiste nel territorio del Comune di Verona.

 

APRILE

Il Decreto Legge 43/2013 “Disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015” stabilisce il finanziamento per 120 milioni di euro l’anno, dal 2015 al 2024, “per il potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria nazionale”. La successiva Delibera CIPE 40/2013 con la quale il CIPE ha destinato parte di questi fondi al quadruplicamento della linea di accesso Sud alla Galleria di base Fortezza-Verona, con un contributo di 70 milioni per il Lotto 3 "Circonvallazione di Trento".

 

FEBBRAIO

La Delibera CIPE del 18 febbraio 2013 n.6, con la quale il CIPE ha approvato il progetto definitivo dell’”Asse ferroviario Monaco – Verona, Accesso sud alla galleria di Base del Brennero, quadruplicamento della linea Fortezza – Verona, Lotto 1 Fortezza - Ponte Gardena sublotto funzionale Fluidificazione del traffico ed interconnessione con la linea esistente”, indica un costo aggiornato a vita intera del sublotto funzionale pari a 43,6 milioni di euro al netto di IVA, indicando le seguenti coperture: 4,91 milioni di euro a valere sul Contratto di Programma RFI SpA 2007-2011, Aggiornamento 2010-2011; 2,18 milioni di euro: TEN - Trans European Network- Programmazione 2007-2013, C(2011)5663; 36,51 milioni di euro: art. 1, comma 176, della legge n. 228/2012 (legge di stabilità 2013).

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni